Requirements Management

Scopo di questo corso è migliorare la capacità dei partecipanti di tradurre la missione di un progetto software in una serie di requisiti condivisi, qualitativamente validi e compatibili con le risorse a disposizione e consentire ai partecipanti di impostare ed utilizzare un processo strutturato e flessibile per la gestione del ciclo di vita dei requisiti di progetto.
Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di comprendere appieno le problematiche legate alla cattura e formalizzazione dei requisiti degli utenti. Saranno anche in grado di utilizzare alcuni costrutti del linguaggio UML per la rappresentazione efficace dei requisiti e verranno messi in condizione di utilizzare metodiche per la loro tracciatura e verifica.


Durata: 5 mezze giornate in classe virtuale

Destinatari: Tutti coloro che abbiano la responsabilità di tradurre i requisiti di business in requisiti software e di sistema.

Contenuti
Introduzione alla Gestione dei Requisiti:
  • Cosa sono i requisiti di un progetto
  • Il ruolo dei requisiti nel miglioramento della qualità del software
  • Quali sono gli errori più frequenti nella gestione dei requisiti
  • La gestione dei requisiti nei vari tipi di processo produttivo
    • waterfall
    • incrementale
    • evolutivo
    • agile
Analisi del problema / opportunità
  • Individuare tutti i portatori di interesse (stakeholder)
  • Le sorgenti ufficiali e non ufficiali di requisiti
  • Le sorgenti umane e non umane di requisiti
  • Stabilire un processo di negoziazione e di decisione
  • Cercare un accordo sulla definizione del problema
  • Cercare un accordo sulla definizione dell’opportunità
  • La definizione dell’ambito del progetto
Comprendere, raccogliere e modellare i requisiti progettuali
  • La conoscenza dell’azienda/cliente e la cattura dei requisiti
  • Tecniche per la cattura dei requisiti:
    • Interviste e Questionari
    • Workshop sui requisiti
    • Brainstorming
    • Prototipizzazione
  • La modellazione dei requisiti con UML
    • Definire il sistema – il Diagramma di contesto
    • Definire il sistema – gli Use Case
    • La differenza tra stakehoder e attore UML
    • I requisiti narrativi
  • Impostare e gestire i requisiti
    • I tipi di requisiti
    • Organizzare i requisiti
    • Misure della qualità dei requisiti
    • Tracciatura dei requisiti
    • Verifica e validazione dei requisiti
    • La misurabilità dei requisiti
      • IDD - Indicatore di Disponibilità Documentale
      • IMD - Indicatore di Misurabilità Documentale
Gestire il cambiamento – Change Requests (CR)
  • Stabilire un canale ufficiale per gestire il cambiamento
  • Analizzare l’impatto del cambiamento con la tracciabilità

Il corso prevede esercitazioni varie ed una simulazione di un caso reale di raccolta requisiti operato intervistando il docente che assume i diversi ruoli previsti.

 

Informazioni aggiuntive

Modalità di erogazione del corso

Classe virtuale

Classe virtuale

Il corso è organizzato in sessioni di mezze giornate. Il numero di mezze giornate dipende dal numero di moduli previsti per il corso. Le mezze giornate possono essere erogate anche non consecutivamente ma comunque in tempi ravvicinati per non perdere di efficacia didattica. Questo corso può essere erogato on demand e va richiesto alla proria struttura di formazione. La didattica include spiegazioni teoriche e prove pratiche. I materiali didattici sono tutti digitali.