Modello ISIPM - PRADO

 

 

L’innovativo strumento per la rilevazione della maturità organizzativa di aziende private, enti pubblici e no-profit.

Perché Prado?

Sappiamo che le organizzazioni più mature riescono con maggiore precisione a:

  • raggiungere più facilmente il successo dei propri progetti
  • risparmiare risorse
  • migliorare la redditività aziendale

Ma sappiamo anche che un maggior livello di maturazione nel project management permette alle organizzazioni di realizzare le proprie strategie con maggior efficacia.

Nasce per questo Il modello ISIPM-Prado® che permette di valutare ed approfondire aspetti integrativi alla tradizionale rilevazione della maturità di project management, per la gestione progetti, senza tralasciare gli aspetti organizzativi: mentoring, etica, soft skills, gestione della qualità, del rischio e degli approvvigionamenti, gestione del personale, performance di PM.

LA STORIA

Nato nel 2018 per rispondere alla necessità di definire uno strumento agile ed efficace di rilevazione del livello di maturità del PM, e sviluppato da Isipm in collaborazione con due guru del PM, Darci Prado e Russell Archibald, ISIPM-Prado®, il metodo focalizza l’ambito di indagine non solo alla componente hard del Project Management (strumenti, metodologie, formazione, ecc.), ma anche alla dimensione soft (applicazione di dettami etici, mentoring, qualità dell’ambiente di lavoro ecc.),  

Il METODO

Il livello di maturazione delle organizzazioni viene quantificato mediante l’applicazione di strumenti specifici denominati “modelli di maturità”, che valutano la capacità di gestire in maniera corretta i progetti e, in generale, il sistema di project management.

Il tutto viene valutato attraverso un self assessment che misura il livello di maturità del Project Manager attraverso la quantificazione dell’aderenza dell’organizzazione e verificano:

    • competenze di PM
    • competenze tecniche e di contesto
    • metodologia di PM
    • sistema informativo
    • struttura organizzativa
    • allineamento con le strategie di business
    • competenze comportamentali
    • raggiungere più facilmente il successo dei propri progetti
    • risparmiare risorse
    • migliorare la redditività aziendale

LE SOLUZIONI

Condurre un assessment del proprio stadio evolutivo è indispensabile per migliorare il proprio posizionamento attraverso azioni di sviluppo mirate. DPO crede molto in questo strumento ed a tal fine ha certificato 3 Assessor qualificati. Roberto Meli, Sandra Vaudagna, Donata Colangelo

Voglio informazioni sul modello ISIPM_PRADO

Trattamento dati personali

Iscrizione alla newsletter DPO

5 + 7 =